template by CMSimple-Styles.com
Montag, 27. April 2015
Farinellanebbia - 

Farinellanebbia - 


034.JPG
GOIN DOWN ....  di F. King : io sono alla batteria nel garden di Villa Serena a Bo.
Un nobile signore




Potrebbe pure darsi che non piova



UN PASSERO VERDE
Si narra che durante il Diluvio Universale, gli animali, tutti insieme riuniti in poco spazio, si lamentassero per questo, tutti i giorni. Allora succedeva che i FORTI si accomodassero nella stiva, sulla paglia, al riparo dalle furie e dal diluvio, mentre i Deboli si strappavano anche i peli nella corsa e la rincorsa sul decidersi al dafarsi, senza un posto deove stare. Da una breve conta effettuata dal cebo, si stabilì, anche lì e ancora una volta, che i Deboli erano in maggior numero rispetto ai forti. Si indisse così una riunione, dedicata alla riorganizzazione dei posti, con il consenso di tutti … all’insaputa di NOE’. Dalla votazione si realizzò, come si diceva, la vittoria dei più Deboli, molto più numerosi, per pochissimi voti. Subito una donnola pensò che qualche gracile bestiola avesse votato per i forti. Ma tant’è. Fatto sta che salì al comando, dopo una notte di veglia, un bel piccione, con sua moglie, detta Lomba per i colori della sua tuta.Il piccione nel suo primo discorso, si espresse con chiarezza : - D’ora in poi i più forti daranno spazio ai Deboli, cedendo loro il posto e il cibo in abbondanza, almeno per tre quarti del viaggio. - …E si involò con la signora… I perdenti, la sera, si riunirono e stabilirono, a causa della loro forza, di rispettare le regole, ma solo in parte. Decisero così di eliminare lentamente la differenza di voti a loro sfavore, prima con le buone e poi con i fatti. Un giorno mentre il cebo saltellava allegramente, trovò il corpicino senza vita di un passero verde, ancor giovane. Allarmatosi chiamò gli amici, e qualche iena, lì vicina, sparse voce dando colpa al vento, imputato, sempre il vento, della sparizione del girino, della chiccia, della lepre e così via… Dopo poco i Gracili erano in numero minore rispetto ai forti. Così si rivotò. E pure questa volta i Forti persero.
Per un sol voto. Durante la nottata le iene ed i leoni, insieme ai coccodrilli, cercavano il colpevole. Che trovarono, alla fine, su di sopra che dormiva in mezzo ai passeri. Impossibile a toccarsi.